MIDTOWN MANHATTAN - L'atrio interno del Chrysler Building

Foto America del Nord
MIDTOWN MANHATTAN. Gli ascensori del Chrysler Building
NEW YORK CITY. Marmo, legno e vetro, ottone e metallo per gli internio del Chrysler
MIDTOWN MANHATTAN. L'atrio interno del Chrysler Building
NYC - MIDTOWN. Chrysler Building - l'atrio degli ascensori
MIDTOWN MANHATTAN. Il soffitto decorato del Chrysler Building
MIDTOWN MANHATTAN. Gli ingressi del Chrysler Building enfatizzati come grandi vetrine con largo uso di vetro, metallo e illuminazione
MIDTOWN MANHATTAN. Il Chrysler Building riflesso
MANHATTAN. Grand Central Terminal e Grand Central Market, 42nd St
MIDTOWN MANHATTAN. La facciata déco di Grand Central Terminal sul lato della 42nd St, quasi di fronte al Chrysler Building
NEW YORK CITY. 42nd St - l'interno del Grand Central Market

24

Powered by Amee
MIDTOWN MANHATTANFoto 233 di 1434
MIDTOWN MANHATTAN - L'atrio interno del Chrysler Building
Condividi questa foto su: Condividi su Google+ Condividi su Twitter
L'atrio interno del Chrysler Building
L'atrio ha l'insolita forma triangolare in pianta mentre in corrispondenza delle uscite e degli atri degli ascensori si hanno soffitti piegati ad arco, allestiti nella forma apparente di tende sollevate in quel punto a mezza altezza, illuminate dal dietro. Tutte le superfici interne sono arricchite da marmo, legno e vetro accostati agli oggetti industriali come i riflettori, le lampade pendenti dal soffitto, l'ottone, il metallo.

Sopra piani indifferenziati fino al coronamento, dove originariamente si trovava un luncheon club con la sala principale che ricordava l'Espressionismo tedesco, così come la sala delle osservazioni nella parte più alta della guglia, vicino ai due appartamenti di Walter Chrysler.

APPUNTI DI VIAGGIO
 
 
ARCHITETTURA&VIAGGI è una realizzazione di Sonia Piazzini e Francesco Pinzani. Tutti i contenuti quali logo, impostazione grafica, testi e fotografie sono di proprietà esclusiva degli autori del sito. Pertanto ARCHITETTURA&VIAGGI ed i suoi contenuti NON sono utilizzabili liberamente per scopi commerciali in quanto protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto di autore.